Argomenti di aiuto


Leggi le informazioni sull'ultimo aggiornamento che ha apportato miglioramenti a COVIDSafe usando Herald Bluetooth Protocol.

Scarica l’ultima versione:


Imposta il tuo dispositivo su aggiorna automaticamente la tua versione di COVIDSafe.

Assicurati che COVIDSafe sia attiva

Per far funzionare COVIDSafe bisogna:

  1. Controllare di aver istallato l’ultima versione su Apple App Store or Google Play Store.
  2. Completare la registrazione usando il nome prescelto, la fascia di età, il codice postale e il numero di cellulare.
  3. Impostare i corretti permessi e impostazioni per COVIDSafe.
  4. Confermare che COVIDSafe sia attiva con le impostazioni corrette:
    • Aprire l’app.
    • Controllare che lo schermo mostri ‘COVIDSafe è attiva.

Apri l’app prima di uscire di casa per mantenerla attiva quando ti trovi in un luogo affollato, per esempio, in spiaggia o allo stadio.

I cellulari cercano di prolungare la durata della batteria. Questo significa che il tuo cellulare potrebbe chiudere alcune app se non le hai usate da un po’, compresa COVIDSafe. Questo avviene anche se COVIDSafe non usa molta batteria.

La prestazione di COVIDSafe è influenzata quando:

  • hai inavvertitamente chiuso l’app
  • sono aperte troppe app
  • non usi il cellulare da molto tempo
  • la memoria funzionante del cellulare è bassa (richiede il riavvio del cellulare)

Prova questi suggerimenti per migliorare la prestazione di COVIDSafe sul tuo cellulare:

  • Per mantenere attiva COVIDSafe, apri l’app quando esci, per controllare che COVIDSafe sia attiva.
  • Apri Background App Refresh per iOS e chiudi tutte le app che non usi regolarmente.
  • Riavvia il tuo cellulare e riapri l’app.
  • Aggiorna l’app con l’ultima versione tramite Google Play Store o Apple Store.

Se COVIDSafe non è attiva

Se la schermata iniziale dell’app mostra ‘COVIDSafe non è attiva, appaiono istruzioni nell’app su come riattivarla configurare le autorizzazioni e impostazioni corrette.

Per il funzionamento di COVIDSafe, il Bluetooth deve essere ON.

Abilita i Servizi di Localizzazione

COVIDSafe funziona al meglio quando i Servizi di Localizzazione sono abilitati. È un requisito di Google per i dispositivi Android che usano Bluetooth. Abilitare la localizzazione sui dispositivi iOS assicura il funzionamento di Bluetooth per l’app. COVIDSafe NON conserva né usa i dati di localizzazione.

Per Android, spegnere o disattivare l’ottimizzazione della batteria.

Se tu o uno dei tuoi contatti risulta positivo

Se risulti positivo al coronavirus, puoi acconsentire all’utilizzo delle tue informazioni di contatto da parte dei funzionari sanitari statali o territoriali per contattare le persone che possono essere state esposte al virus.

Se sei stato esposto al coronavirus da qualcuno con cui sei stato in contatto stretto i funzionari sanitari statali e territoriali saranno in grado di contattarti tempestivamente in modo da darti il sostegno necessario.

COVIDSafe deve connettersi al server di tanto in tanto per poter identificare problemi con l’app.

Per funzionare, l’app non ha bisogno di essere connessa continuamente a internet, ma deve connettersi di tanto in tanto per recuperare nuove identità temporanee dal server. Questo aiuta a proteggere la tua privacy e raccogliere dati che possono attivare notifiche per assisterti a risolvere i problemi dell’app.

La connessione internet permette di ricevere notifiche su:

  • come risolvere i problemi relativi alle impostazioni
  • quando una nuova versione di aggiornamento è disponibile

Quando COVIDSafe non è attiva, riceverai una notifica su come riattivarla.

Le notifiche assicurano che l’app funzioni in modo efficace e ti aiutino a risolvere problemi tecnici in modo facile e rapido. Le notifiche variano a seconda del tipo di problema che si presenta.

Le notifiche guideranno attraverso un rapido processo di troubleshooting per risolvere problemi tecnici. Riceverai anche una notifica per aggiornare l’app appena una nuova versione è disponibile.

Leggi la privacy policy per notizie sulle informazioni diagnostiche raccolte dall’app.

Notifiche per iOS

'Aggiornamenti COVIDSafe disponibili Aggiorna la tua app per accedere agli ultimi migliorament.'

  • se una nuova versione aggiornata di COVIDSafe è disponibile
  • se non stai usando l’ultima versione di COVIDSafe

'Migliora la prestazione di COVIDSafe Apri l’app e controlla la connessione internet o dati mobil.'

  • se il cellulare non è collegato a internet
  • se l’app si è bloccata o si è chiusa

'COVIDSafe non è attiva Apri l’app e controlla le impostazioni.'

  • Se Bluetooth non è attivo

Notifiche per Android

'Aggiornamenti COVIDSafe disponibili Aggiorna la tua app per accedere agli ultimi migliorament.'

  • se una nuova versione aggiornata di COVIDSafe è disponibile
  • se non stai usando l’ultima versione di COVIDSafe

'Migliora la prestazione di COVIDSafe Apri l’app e controlla la connessione internet o dati mobili.'

  • se l’app si è bloccata o si è chiusa
  • se il cellulare non è collegato a internet

'COVIDSafe non è attiva Attiva Bluetooth per far funzionare COVIDSafe.'

  • Se Bluetooth non è attivo

'COVIDSafe non è attiva Consenti le autorizzazioni di localizzazione per far funzionare Bluetooth.'

  • Se le localizzazioni di posizione non sono attive per Android

'COVIDSafe non è attiva Disattiva l’ottimizzazione batteria per far funzionare COVIDSafe.'

  • Se l’ottimizzazione batteria è attiva sul tuo dispositivo Android

'COVIDSafe non è attiva Apri l’app e controlla le impostazioni.'

  • se ci sono molteplici problemi con il consenso

'COVIDSafe è attiva Mantieni attiva COVIDSafe quando esci o ti trovi in luoghi pubblici.'

  • COVIDSafe funziona correttamente

La maggior parte dei problemi dell’app vengono risolti aggiornando l’ultima versione:

Per controllare la versione corrente dell’app:

  1. Apri la schermata iniziale dell’app.
  2. Scorri fino alla fine.
  3. Dovrebbe mostrare:
    • ‘Versione 2.XX’ per iOS
    • ‘Versione numero: 2.XX ‘ per Android

Puoi scegliere di aggiornare COVIDSafe automaticamente quando una nuova versione è disponibile controllando le impostazioni dell’app store:

  • Per gli utenti di Android aprire Google Play Store andare su 'Impostazioni', selezionare 'Auto-update apps'.
  • Per gli utenti di iOS, andare su 'Impostazioni', selezionare 'iTunes & App Store', e 'App Updates’.

Una volta modificate le impostazioni dell’app store, tutte le app sul tuo cellulare saranno aggiornate automaticamente. In questo modo avrai sempre l’ultima versione dell’app.

Problemi comuni

COVIDSafe non funziona se Bluetooth è spento. Si deve assicurarsi che Bluetooth sia attivo prima di uscire o quando sei in compagnia di altre persone, a casa o altrove.

Siamo consapevoli che il modo in cui COVIDSafe funziona può interferire con gli altri dispositivi Bluetooth. Abbiamo programmato l’app per eliminare problemi comuni di interruzione.

Nel caso di problemi, suggeriamo di chiudere temporaneamente COVIDSafe quando:

  • si accoppiano nuovi accessori con Bluetooth
  • avviene la sincronizzazione e l’utilizzo dei dispositivi dipendenti dal Bluetooth interessato

Controlla le linee guida su:

Se continui ad avere problemi con Bluetooth, contatta la nostra squadra di supporto su support@covidsafe.gov.au.

Dispositivi medici

Se ritieni che COVIDSafe stia interferendo con i tuoi dispositivi medici, smetti di usare l’app. La gestione della tua salute cronica è più importante.

Apple Watch e altre tecnologie che si indossano

Attualmente l’app non è compatibile con Apple Watch o altre marche di smartwatch. Attualmente COVIDSafe funziona con iPhone e iPad con la versione 10 o superiore di iOS.

Non si può usare COVIDSafe su nessun’altra tecnologia che si indossa.

Nome del dispositivo Bluetooth

Quando Bluetooth è attivo, gli altri dispositivi vicini saranno in grado di vedere il nome del tuo dispositivo. Raccomandiamo di aggiornare le impostazioni di Bluetooth e di usare un nome che non includa dati personali, ad esempio, 'dispositivo Android' invece del tuo nome.

Puoi cambiare il nome del tuo dispositivo Bluetooth dalle impostazioni del tuo cellulare.

COVIDSafe non chiederà mai di accoppiarsi con il tuo dispositivo mobile.

Se ricevi la notifica 'Richiesta di accoppiamento Bluetooth’ da COVIDSafe, seleziona 'Cancella' immediatamente. Si tratta probabilmente di uno scam o una richiesta di natura dannosa.

I test da noi condotti sul consumo della batteria hanno messo in luce che l’uso della batteria è solo leggermente maggiore quando l’app è in funzione. La versione Herald di COVIDSafe consuma tra l’1% e il 2% in media all’ora, a seconda dell’età del cellulare, il numero delle persone nelle vicinanze che utilizzano l’app e la capacità della batteria del telefono.

Altri fattori che possono incidere sul consumo della batteria:

  • la temperatura e la dimensione della batteria
  • la luminosità dello schermo e tempo di apertura
  • la connessione a Bluetooth, Wi-Fi e i servizi di localizzazione
  • le app aperte contemporaneamente
  • le app aperte nel background (cellulare bloccato e schermo spento)
  • il tipo delle app che utilizzi
  • se la funzione di vibrazione è in uso

Per aiutarti a migliorare l’uso della batteria consigliamo di:

  • usare luminosità adattiva dalle impostazioni del cellulare
  • chiudere o eliminare le app non in uso
  • usare la funzione di ottimizzazione dal dispositivo del cellulare
  • riavviare il cellulare e svuotare le cache
  • controllare periodicamente il consumo della batteria delle app

COVIDSafe non funziona se l’ottimizzazione batteria è in uso. In alcuni dispositivi si chiama 'Battery Saver' o 'Low Power Mode'.

Dall’app:

  1. Su ‘Controlla le impostazioni, seleziona ‘ottimizzazione batteria’.
  2. Disattiva l’ottimizzazione batteria per COVIDSafe.

Puoi cambiare le impostazioni di ottimizzazione della batteria per app specifiche, tra cui COVIDSafe. Controlla con il produttore o il fornitore del tuo cellulare come disattivare l’ottimizzazione della batteria per app specifiche.

Telefoni OPPO

Per disattivare l’ottimizzazione batteria sui telefoni OPPO bisogna prima controllare la versione selezionando ‘Info sul telefono’ da 'Impostazioni’.

Per i telefoni OPPO con versione ColorOS 5.0 o superiore:

  1. Vai alla schermata iniziale OPPO.
  2. Premi a lungo sull’app COVIDSafe finché appare l’opzione 'App Info' poi selezionala.
  3. Seleziona 'Risparmio energia’ [Power Saver].
  4. Seleziona 'Consenti Background in corso'.

Per i telefoni OPPO con versione ColorOS 3.2 o inferiore:

  1. Vai su 'Impostazioni'.
  2. Seleziona 'Batteria'.
  3. Seleziona 'Risparmio energia’ e cerca l’app COVIDSafe.
  4. Disattiva tutte le opzioni.

Se continui ad avere problemi dopo aver seguito queste istruzioni contatta il produttore o il fornitore del tuo cellulare.

Installazione dell’app

Scarica l’ultima versione:

I requisiti minimi per il funzionamento di COVIDSafe sono:

  • Android - Android 5.1 (Lollipop) o superiore
  • iOS - iOS 10 o superiore

Attualmente gli altri sistemi operativi dei cellulari non sono supportati.

COVIDSafe funziona con il maggior numero di cellulari. Tuttavia, ci sono limiti su quanto vecchio possa essere il telefono per motivi quali la sicurezza e la capacità di Bluetooth. Se ci sono dei problemi, contatta il produttore o il fornitore del tuo cellulare.

Per scaricare COVIDSafe bisogna essere collegati a Wi-Fi internet o ai dati mobili.

L’app è disponibile presso l’Apple App Store o Google Play Store sia australiani che internazionali. I visitatori stranieri in Australia possono scaricare COVIDSafe mentre si trovano all’estero e registrarsi usando un numero di telefono internazionale al loro arrivo in Australia.

Consultare le linee guida Google Play se Play Store non apre, carica o scarica le app.

Se usi l’iPhone puoi andare sull’ App Store Support di Apple..

Invitiamo gli australiani ad usare l’ultima versione del sistema operativo sul loro dispositivo per massimizzare la sicurezza, la funzionalità e la prestazione dell’app.

Registrati usando un nome a scelta (o uno pseudonimo), un numero di cellulare, la fascia d’età e il codice postale.

Puoi usare il roaming internazionale o numeri di cellulari esteri per richiedere e verificare il tuo PIN (Numero di Identificazione Personale).

Per cambiare le informazioni di registrazione (numero di telefono, nome o codice postale) puoi disinstallare COVIDSafe, scaricare l’app, e registrarti di nuovo. Leggi di più per sapere cosa succede quando disinstalli l’app.

Se COVIDSafe non verifica il numero del cellulare o se non ricevi il PIN entro pochi minuti dalla registrazione:

  • chiudi il Wi-Fi
  • usa i dati mobili quando inserisci il tuo numero di telefono

Se ciò non funziona:

  • Torna allo schermo precedente per confermare di aver risposto correttamente a tutte le domande tra cui nome (nessun numero o simbolo come '?' o'.'), fascia d’età e codice postale.
  • Il PIN può essere scaduto. Torna all’app e seleziona il link 'Rimanda PIN'.
  • Assicurati di non stare usando un VPN (Network Privato Virtuale) sul telefono al momento della registrazione.
  • Se usi un telefono Android, controlla che l’SMS non venga catturato o bloccato da un software di sicurezza.

Se hai ricevuto il PIN ma non stai effettuando la registrazione su COVIDSafe, ignora il messaggio. Potrebbe essere un altro utente che ha inserito un numero di telefono sbagliato mandando inavvertitamente il PIN di verifica al tuo dispositivo.

Puoi scaricare una guida dettagliata sull’istallazione e sull’uso di COVIDSafe.

Per far funzionare COVIDSafe:

Se non hai abilitato i permessi e le impostazioni giuste, lo schermo della tua app mostrerà che ‘COVIDSafe non è attivo. Le notifiche aiutano a identificare e risolvere i problemi con l’app.

Leggi le linee guida su come controllare se COVIDSafe funziona correttamente.

You can use COVIDSafe in languages other than English:
Per usare una lingua diversa dall’inglese mentre usi COVIDSafe, devi cambiare la lingua preferita sul tuo dispositivo.

Contatta il produttore o il fornitore del tuo cellulare per informazioni su come cambiare la lingua sulle impostazioni del dispositivo iOS o Android.

Vedi COVIDSafe risorse per lingue diverse dall’inglese.

Rimozione di COVIDSafe


Puoi eliminare COVIDSafe dal tuo cellulare in qualsiasi momento. In questo modo eliminerai anche tutte le informazioni dall’app.

Quando il Ministro della sanità dichiarerà la fine della pandemia COVID-19 ti verrà chiesto di eliminare l’app dal cellulare. In questo modo eliminerai anche tutte le informazioni dell’app. Anche le informazioni contenute nel sistema di archiviazione delle informazioni ad alta sicurezza saranno distrutte alla fine della pandemia.

Per disinstallare COVIDSafe dal tuo dispositivo, basta semplicemente eliminare l’app come faresti normalmente.

Eliminando COVIDSafe, le informazioni conservate nell’app saranno eliminate. Non potrai più condividere le informazioni contenute nell’app con i funzionari sanitari statali o territoriali se risulti positivo. Per ricominciare ad usare COVIDSafe dovrai reinstallare e reimpostare l’app.
COVIDSafe conserva le tue informazioni in tre luoghi:
  • Il sistema di conservazione altamente sicuro (National COVIDSafe Data Store) custodisce le tue informazioni sulla registrazione (nome, fascia d’età, numero di telefono e codice postale) come codice di riferimento crittografato.
  • Il tuo telefono contiene ‘strette di mano digitali’, cioè informazioni sui contatti stretti degli ultimi 21 giorni e registra sotto un codice di riferimento crittografato la data, l’ora e la vicinanza dei contatti.
  • I telefoni degli altri utenti con cui sei stato in contatto contengono le informazioni sulle tue ‘strette di mano digitali’. COVIDSafe conserva queste informazioni per 21 giorni e poi le elimina automaticamente.

Nessuno può accedere a queste informazioni a meno che tu o uno dei tuoi contatti non risulti positivo a COVID-19 e volontariamente carica le informazioni custodite nel sistema di archiviazione. I rintracciatori di contatti possono vedere i dati caricati sul portale sanitario COVIDSafe per assistere con il rintracciamento dei contatti. I funzionari sanitari possono far sapere ai contatti più stretti di essere stati esposti al virus.

Eliminando l’app dal dispositivo, le informazioni sulla registrazione restano nel sistema di archiviazione. Ciò consente ai funzionari sanitari di accedere alle informazioni necessarie per contattarti nel caso in cui uno dei tuoi contatti risulti positivo al COVID-19.

La DTA [Agenzia di Trasformazione Digitale] automaticamente elimina le tue informazioni di registrazione dal sistema di archiviazione al termine della pandemia. Se desideri eliminare le tue informazioni dal sistema di archiviazione prima, puoi inoltrare richiesta compilando il modulo registration information deletion request form [modulo di richiesta di cancellazione delle informazioni registrate].

Per eliminare tutte le informazioni di COVIDSafe:
  • Elimina l’app dal telefono. In questo modo vengono eliminate le informazioni sui contatti conservati nel telefono.
  • Inoltra un modulo di richiesta registration information deletion request form. Nota: in questo modo i funzionari sanitari non potranno contattarti se uno dei tuoi contatti stretti risulta positivo al COVID-19.

Se ricevi un SMS sull’eliminazione dei dati di registrazione di COVIDSafe, significa che abbiamo ricevuto la tua richiesta. Rispondi ‘YES’ per confermare che hai richiesto l’eliminazione dei dati.
Se non hai inoltrato la richiesta o hai cambiato idea, rispondi 'NO' e i tuoi dati di registrazione non saranno eliminati.
Se cambi il tuo dispositivo mantenendo lo stesso numero di telefono puoi scaricare COVIDSafe sul nuovo telefono e registrarti nuovamente con lo stesso numero. Le informazioni conservate nel tuo dispositivo precedente saranno eliminate dopo 21 giorni.

Il miglioramento di COVIDSafe con il protocollo Herald

Dal mese di dicembre, COVIDSafe è stata aggiornata per meglio rilevare i tuoi contatti stretti, specialmente sui dispositivi iOS quando l’app è nel background. Ora utilizza una tecnologia Bluetooth nuova chiamata Herald Protocol.

L’aggiornamento Herald è disponibile per:

  • nuovi utenti che scaricano e si registrano per usare l’app
  • utenti che aggiornano l’app dalla versione precedente

Con Herald, COVIDSafe resta compatibile con gli stessi minimum mobile OS and phone requirements [requisiti minimi del sistema operativo del cellulare]. I risultati dei test mostrano un consumo della batteria minimo durante l’uso dell’app.

Questo aggiornamento assicura che COVIDSafe sia efficace nel catturare i contatti ravvicinati con gli utenti dell’app nelle tue vicinanze. Quando scarichi o usi la versione Herald di COVIDSafe, l’app si presenta in modo uguale.

Con Herald, non raccogliamo nessuna nuova informazione su di te né usiamo le tue informazioni in modo diverso. Per saperne di più su come vengono gestite le tue informazioni vai su le politiche sulla privacy di COVIDSafe.

Herald assicura l’affidabilità delle comunicazioni di Bluetooth con un grande numero di dispositivi, e lo fa in tre modi:

  • Se hai un dispositivo iOS con COVIDSafe nel background, Herald può usare un dispositivo Android nelle vicinanze come messaggero per trovare altri dispositivi iOS con COVIDSafe nel background. In questo modo gli utenti possono registrare tutti i loro contatti stretti nella stessa area.
  • Herald migliora la capacità dell’app di catturare le strette di mano digitali attraverso il continuo scambio di informazioni sulla distanza tra i contatti mentre gli utenti sono vicini. Ciò mantiene COVIDSafe attivo più a lungo sui dispositivi iOS.
  • I Servizi di Localizzazione diventano attivi quando usi il telefono o guardi lo schermo. Quando il tuo dispositivo avvia i Servizi di Localizzazione e comunica a COVIDSafe di averlo fatto, COVIDSafe diventa attiva e in grado di catturare i contatti ravvicinati. COVIDSafe NON cattura né registra la tua località.

Dovrai dare il permesso a COVIDSafe di accedere ai Servizi di Localizzazione sul tuo dispositivo per permettere il rintracciamento dei contatti stretti con gli utenti delle app vicino a te. Anche in questo caso, la tua località non sarà né catturata né registrata.

Se sei un utente di Android, hai già dato il permesso a COVIDSafe di accedere ai Servizi di Localizzazione perché è un requisito tecnico di Google per le app che usano Bluetooth.

Se usi l’iPhone o l’iPad quando aggiorni o installi COVIDSafe, ti verrà chiesto il permesso di accedere ai Servizi di Localizzazione

Leggi di più sul Herald Protocol project [Progetto del Protocollo Herald].

L'app richiede l’accesso ai Servizi di Localizzazione solo per ragioni tecniche. In questo modo COVIDSafe può usare Bluetooth correttamente e massimizzare il numero di contatti stretti registrati dall’app.

Nota che:

  • COVIDSafe NON conserva né usa nessuna località o dati del GPS.
  • La tua località NON è rintracciata né registrata.

Nell’aggiornamento Herald di COVIDSafe, i Servizi di Localizzazione vengono usati per attivare i dispositivi dell’iPhone quando sono in modalità background. In questo modo si migliorano le prestazioni dell’app nel rilevare i contatti stretti tra gli utenti.

Per gli utenti iOS di COVIDSafe, l’app richiede accesso ai Servizi di Localizzazione. Il tuo dispositivo iOS ha bisogno di dare il permesso di Localizzazione a COVIDSafe a Herald per renderlo il più efficace possibile.

Gli utenti di Android app hanno già dato il permesso a COVIDSafe di accedere ai servizi di Localizzazione. Questo è un requisito tecnico di Google per le app che utilizzano Bluetooth.

Leggi perché Google richiede il permesso di localizzazione per le app Android per accedere a Bluetooth.

Rispettare gli standard governativi per l’accessibilità

In una recensione di COVIDSafe, Vision Australia ha determinato che l’app e il website hanno soddisfatto i criteri di Livello A and Livello AA de Web Content Accessibility Guidelines (WCAG) [Linee guida per l’accessibilità dei contenuti web] specificazione 2.1.

Leggi la Dichiarazione di accessibilità per l’app e il sito web COVIDSafe.

È importante che il maggior numero di australiani scarichi e usi COVIDSafe.
Gli aggiornamenti di COVIDSafe hanno migliorato l’accesso in diversi modi:
  • una migliore sequenza del processo di registrazione per coloro che usano il testo per la tecnologia vocale, il quale li aiuta a navigare e ad usare l’applicazione COVIDSafe
  • migliore funzionalità di VoiceOve
  • miglior riconoscimento di pulsanti, intestazioni e caselle di controllo
  • miglior contrasto tra testo e background, per facilitare la lettura

Nello sviluppo dell’app abbiamo considerato le persone che:
  • hanno problemi di vista o di udito
  • sono di cultura e lingua diverse

Abbiamo testato l’app per assicurarci che:
  • raggiunge gli standard sul contrasto di colori
  • ha la giusta dimensione del testo
  • ha testi alternativi per le immagini

Abbiamo scritto in un inglese semplice per rendere il contenuto facile da capire.

Vogliamo rendere l’app accessibile a tutti. Eseguiamo dei controlli sull’accessibilità e le revisioni di accessibilità indipendenti Web Content Accessibility Guidelines (WCAG) [Linea Guida per l’Accessibilità dei Contenuti Web] per identificare e risolvere qualsiasi problema con l’app. Se hai avuto un problema di accessibilità con l’app, contatta support@covidsafe.gov.au ‘Segnala un problema’ di funzionalità con l’app. Stiamo monitorando attivamente i canali di feedback per problemi di accessibilità in modo da risolverli il più rapidamente possibile.

Il codice di origine di COVIDSafe

Puoi accedere al codice di origine di COVIDSafe attraverso GitHub. Prima di accedere al codice leggi i termini e le condizioni..

L’Agenzia Trasformazioni Digitali del governo australiano (DTA) è lieta di ricevere feedback su qualsiasi questione che riguarda il codice di origine. Il feedback può essere comunicato all’interno dell’archivio GitHub del codice di origine.

La DTA potrebbe non essere in grado di rispondere a tutti coloro che forniscono il feedback. Tuttavia, esaminano e agiscono a seconda dell’impatto sulla sicurezza e sull’usabilità dell’app.

In alcuni casi la DTA potrebbe contattarti per chiarire meglio le questioni sollevate. La DTA collabora con partner internazionali siccome i paesi di tutto il mondo sviluppano tecnologie per il rintracciamento del coronavirus.

Ulteriori informazioni su COVIDSafe


Leggere Background di COVIDSafe per ulteriori informazioni, tra cui: